Ricerca

Categoria

IMMOBILI TOSCANI - Sesto Fiorentino
Via Antonio Gramsci, 23
Sesto Fiorentino Firenze
C.F.: 06865140484
P.IVA: 06865140484
055 0330046

IMMOBILI TOSCANI - Firenze
Via Masaccio 115
Firenze Firenze
C.F.: 06865140484
P.IVA: 06865140484
055 286833
333 6959900
Visita il nostro sito su PropertyRE
 

Il Mercato Immobiliare non si ferma.

A seguito dell’ingresso a partire da oggi mercoledì 11 novembre 2020 della Regione Toscana
nell’area di classificazione Covid 19 a elevata gravità, cosiddetta "zona arancione", il mercato
immobiliare non si ferma, ma le agenzie e i mediatori immobiliari, in completa sicurezza,
continuano la loro attività, seguendo le disposizioni vigenti.
Di seguito un riepilogo di quello che gli agenti immobiliari e i propri clienti sono attenuti a fare:
1)L’attività di intermediazione immobiliare rimane consentita e non soggetta a limitazioni
territoriali. L’agente immobiliare è pertanto libero di ricevere i clienti presso la propria agenzia,
ovviamente nel rispetto dei protocolli di sicurezza, e di spostarsi sull’intero territorio nazionale
durante lo svolgimento del proprio lavoro poiché la mobilità per esigenze lavorative è sempre
consentita. In caso di spostamento fuori dai confini comunali è necessario munirsi di
autocertificazione. Si consiglia di portare appresso anche il tesserino o copia di una visura camerale
e giustificativi degli appuntamenti.
2)La visita degli immobili rimane consentita ovviamente nel rispetto delle norme di sicurezza
(mascherine, distanza interpersonale, divieto di assembramento).
3)Per quanto riguarda i clienti possono circolare liberamente all’interno del comune di residenza.
Per quanto riguarda gli spostamenti fuori dal comune di residenza sono consentiti, oltre che per
esigenze lavorative e per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o
usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune. Occorre quindi che il cliente sia
munito di autocertificazione nella quale attesti la situazione di necessità. Si consiglia anche di
munirsi di un giustificativo che confermi l’appuntamento (mail o simili).
Sono fatte salve eventuali condizioni restrittive poste in atto dai singoli Comuni.
A questo link è possibile scaricare il modello di autocertificazione.

 

Indietro

Data: mercoledì 11 novembre 2020